Corsi di Pilates in gravidanza

Pubblicato il 02/08/2017

La gravidanza, si sa, è uno dei momenti più belli e desiderati di ogni donna, ma spesso anche quella che crea più ansie. Mille domande e paure sul nuovo nascituro, sulla sua salute ma anche qualche domanda sul fatto se si riuscirà o meno a ritrovare la forma fisica dopo la gravidanza.

Riguardo all’aumento di peso per le madri consigliamo il Pilates che aumenta l’elasticità di tendini, muscoli e articolazioni e ci permette anche di affrontare con più facilità anche il duro e doloroso momento del travaglio.

5 buoni motivi per praticarlo:

1) Il Pilates in gravidanza è un metodo sicuro, che non provoca traumi ma aiuta a mantenere il tono e l’elasticità muscolare tanto utili al momento del parto

2) Il mal di schiena in gravidanza è un disturbo molto comune. Quante volte avete sentito le donne incinte lamentarsi per il dolore alla schiena dovuto all’aumento del peso? Questo malanno tipico della gravidanza può essere eliminato o quantomeno alleviato proprio grazie agli esercizi di Pilates in gravidanza che puntano alla mobilità della colonna vertebrale e al rafforzamento dei muscoli che la sorreggono

3) Il Pilates esercita in completa sicurezza i muscoli del core che per semplicità identifichiamo con gli addominali e lavora sui muscoli pelvici molto sollecitati anche durante il parto, prevenendo eventuali prolassi.

4) Uno dei cardini del metodo è l’attenzione prestata a una corretta e profonda respirazione: un allenamento che si rivelerà essenziale al momento del parto per tenere a bada i dolori del travaglio e per dare le giuste spinte. Tra l’altro gli esercizi di respirazione aiutano la donna a rilassarsi anche durante quei fatidici nove mesi permettendole di inviare segnali positivi al bimbo che porta in grembo.

5) Si sa che la gravidanza può essere anche un periodo sconvolgente per la futura mamma che si ritrova con un fisico che sembra non appartenerle. Il Pilates in gravidanza permette di prendersi cura del proprio aspetto in modo sicuro in questo momento così delicato per la vita di ogni donna consentendo anche di ridurre i tempi di recupero del tono muscolare della fascia addominale dopo il parto.

Vi aspettiamo....muniti di culla ;-)